Assassin’s Creed: Ubisoft Sofia starebbe sviluppando il nuovo capitolo, per un insider

Stando all’insider j0nathan, il nuovo Assassin’s Creed è in sviluppo presso Ubisoft Sofia, cui dobbiamo Assassin’s Creed Origins, Rogue, Black Flag e Liberation. j0nathan è uno youtuber ben conosciuto dai fan della serie di Ubisoft, perché in passato ha dimostrato di avere dei contatti interni al publisher, che gli hanno passato delle informazioni rivelatesi vere.

Nel video j0nathan dà in realtà molti indizi sul prossimo Assassin’s Creed, compresa la già vociferata ambientazione francese durante la Guerra dei cent’anni. Vediamo quali sono questi indizi: una croce templare; una mappa dell’isola di Cofu, in Grecia; le coordinate geografiche di Dubrovnik in Croazia e di Schleswig Holstein in Germania; dei codici per i colori blu, bianco e rosso (la bandiera francese); un anello; le coordinate geografiche di Sofia, in Bulgaria; un codice QR per Spotify che porta alla pagina di un’artista chiamato Edmund; il codice binario 2022; un’immagine della moschea di Al-Aqsa; l’immagine di una montagna.

Da queste informazioni si è dedotto che il gioco è previsto per il 2022, anno che rispetterebbe pienamente la nuova pianificazione di Ubisoft per la serie, che lo sta sviluppando Ubisoft Sofia e he è ambientato in Francia, in Lorena, durante la Guerra dei cent’anni. Chissà se ci sarà anche Giovanna d’Arco. Magari sarà lei la protagonista. La pulzella killer di Orleans.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui