Amazon e Apple: multa da 200 milioni in Italia per violazioni alla concorrenza

Amazon e Apple sono state condannate a pagare una multa complessiva di 200 milioni di euro in Italia, precisamente di 68,7 milioni per Amazon e 134,5 milioni per Apple, a causa di una violazione delle regole sulla concorrenza.

Il tutto si basa su un accordo siglato tra le due compagnie, che sarebbe risultato restrittivo nei confronti della concorrenza: in base a quanto riferito da documenti, tra Apple e Amazon era stato firmato un accordo che “non consentiva a tutti i legittimi rivenditori di prodotti Apple e Beats genuini di operare sul marketplace amazon.it”, secondo l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Questa è la conclusione di un’indagine avviata già l’anno scorso dall’AGMC, confermando dunque i sospetti emersi all’inizio.

Apple iPhone 13
Apple iPhone 13

In pratica, in base a questo accordo ai rivenditori di elettronica non aderenti al programma ufficiale di Apple veniva di fatto vietata la possibilità di vendere prodotti a marchio Apple e Beats tramite Amazon.

Questo sarebbe confermato da alcune delle clausole ricavate dall’accordo di collaborazione tra Apple e Amazon risalente già al 2018. Tra queste troviamo che alcune precisazioni che “vietavano ai rivenditori ufficiali e non ufficiali di prodotti Apple e Beats di utilizzare Amazon.it, permettendo la vendita dei prodotti Apple e Beats in tale marketplace solo ad Amazon e a taluni soggetti scelti singolarmente e in modo discriminatorio”, secondo il report dell’AGMC.

Un accordo discriminatorio che limitava la libera concorrenza, violando in particolare l’art. 101 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea. L’Autorità italiana chiede inoltre l’interruzione di tale condotta, oltre al pagamento della multa comminata ad Apple e Amazon.

Di recente, Apple si è anche schierata contro la richiesta del caricatore unico avanzata dall’Europa ritenendo che “uccide l’innovazione e confonde gli utenti”. Se non altro ha annunciato un programma di riparazione self service, a partire da iPhone 13 e 12.

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Games

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui