Alcuni sviluppatori hanno avviato Windows 11 su uno smartphone Android

Microsoft ha presentato ufficialmente Windows 11 la scorsa settimana e sebbene non sarà disponibile al pubblico fino alla fine di quest’anno, la prima build di anteprima di Windows 11 è già disponibile per Windows Insider.

Il rinnovato sistema operativo di Microsoft è disponibile anche come build ARM64 progettata per essere installata su processori Qualcomm supportati, tuttavia alcuni sviluppatori hanno realizzato un porting di Windows 11 su dispositivi non supportati.

Ecco Windows 11 in esecuzione su OnePlus 6T

Alcuni degli sviluppatori dietro il team Renegade Project hanno avviato con successo Windows 11 sugli smartphone OnePlus 6 e OnePlus 6T. Uno dei membri del team ha condiviso un video che mostra Windows 11 in esecuzione su OnePlus 6T.

Il video mostra l’utente edi194 che utilizza uno smartphone OnePlus 6T che esegue già Windows 10 su ARM. L’utente procede quindi a eseguire il flash della build di anteprima di Windows 11 su ARM, dopodiché lo smartphone riesce ad avviare correttamente il nuovo sistema operativo di Microsoft.

L’utente segnala che funzionalità come touchscreen, USB e in parte la GPU sono operative, mentre Wi-Fi, Bluetooth e audio tramite altoparlante sembrano non funzionare.

Come si apprende dal video l’esecuzione è tutt’altro che perfetta, ma vedere il nuovissimo e completo sistema operativo desktop di Microsoft in esecuzione su uno smartphone progettato per eseguire Android è comunque interessante.

Il team ha anche compilato una lista dei giochi per PC che hanno testato su OnePlus 6/6T e sorprendentemente OnePlus 6T può gestire diversi titoli, tra i quali GTA IVCS:GOFar CryMinecraftNeed for Speed: Most WantedSimCity 5 e altri.

Leggi anche: Migliori smartphone OnePlus: ecco quali scegliere a luglio 2021

Scopri altro su Salva-Euro

Seguici Salva-Euro su Facebook

Altre news in Android

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui